Hai sognato per tutta la settimana il raft che affronta la rapida e gli spruzzi d’acqua sul volto, poi arriva il week-end e piove. Ma niente paura rafting e pioggia: si può fare! Sembra incredibile, ma a pensarci bene sempre di acqua si tratta! 

Cosa succede se è prevista pioggia?

Questa è una delle domande più frequenti tra quelle che ci vengono poste durante la stagione. Quando le previsioni meteorologiche, spesso con toni apocalittici, riferiscono di ipotetici nubifragi torrenziali, uragani o tormente in piena estate… ecco che allora si scatena il panico.

Rafting e pioggia La nostra filosofia è piuttosto semplice: la pioggia non si può controllare né tanto meno prevedere con largo anticipo, quando arriva arriva e la si può solo accettare! Ma se per una partita di tennis un temporale è un vero disastro, quando si parla di rafting più acqua c’è meglio è!

Piove? Tutte le discese sono confermate

Come detto, la pioggia non ci spaventa, anzi per noi avventurieri sempre alla ricerca di emozioni forti e adrenalina un po’ di acqua in più fa solo che piacere. Il rafting, così come il canyoning e l’hydrospeed e tutti gli altri sport acquatici estremi, è ancora più entusiasmante quando piove!

Rafting e pioggia

Ma va ovviamente fatta una premessa in caso di piogge così abbondanti e prolungate da provocare la piena del fiume, evento più unico che raro, e da mettere a rischio la sicurezza dei partecipanti ovviamente non si fanno discese.

Il fiume e pioggia

Insomma ci piace proprio questo fiume quando piove direte voi! In effetti si, ma perché con la pioggia il fiume si alimenta e la corrente acquista più forza regalando agli amanti del rafting onde più alte e una discesa più selvaggia e meno addomesticata rispetto che in una normale giornata soleggiata.

Rafting e pioggia

Pagaiare sotto la pioggia è inoltre un’esperienza affascinante. Dal fiume comincia ad alzarsi una nebbiolina che avvolge il gommone e chi lo occupa rendono il paesaggio fiabesco e trasforma la Cascata delle Marmore, il fiume Nera e la natura circostante in un paesaggio incantato.

Il nostro consiglio

Certo, tutti sono bravi a fare rafting in una giornata di sole splendente e caldo sotto un cielo azzurro, ma il nostro consiglio, come veterani di attività fluviali, è quello di cogliere l’attimo! Godervi ogni giorno interamente con tutto quello che ha da offrire. Vi assicuriamo che nessuno è mai rimasto deluso da una discesa fatta sotto la pioggia!

Controlla e il meteo e vieni a trovare quando piove, info e prenotazioni: info@raftingmarmore.com