TORRENTISMO – CANYONING

Torrentismo – Canyoning nelle forre Umbre

Il Canyoning, conosciuto anche come Torrentismo, è una delle attività più emozionanti e divertenti che si possano sperimentare in un contesto acquatico e montuoso. Si tratta infatti di uno sport acquatico estremamente affascinante in grado di trasportarvi nel più profondo, ed è davvero il caso di dirlo, della conoscenza del territorio.

Il Torrentismo è infatti una tecnica per mezzo della quale è possibile calarsi nelle forre della montagna grazie a corde e sistemi di sicurezza, sempre accompagnati da personale specifico.

Si cammina, ci si arrampica e si discende la montagna: il che può avvenire in maniera decisamente adrenalinica a seconda del percorso che si decide di seguire. Non solo gli adulti ma anche i bambini possono fare canyoning. L’unica cosa che serve è una buona condizione fisica, un pizzico di coraggio e tanta voglia di esplorare luoghi incontaminati.

Dalle alte cime dei Monti Sibillini l’acqua scorre, defluisce verso la Valnerina attraverso vie sinuose e profonde che nella sua millenaria azione erosiva ha scavato dentro la roccia.

Forre, gole, canyon, ne sono il risultato. Un vero e proprio spettacolo della natura tutto da vivere ed esplorare.

Accompagnati da personale abilitato si entra all’interno del canyon con le corde, scivolando e tuffandosi in acqua!

Proponiamo due diversi tipi di percorsi, a seconda del livello fisico e di preparazione:

  • Torrentismo BASE a Rocca Gelli
  • Torrentismo AVANZATO alla Forra del Casco

Il Torrentismo BASE a Rocca Gelli (durata 2 ore+ 30 minuti di trekking):

Della durata di due ore più 30 minuti dedicati al trekking lungo il percorso, scopriamo in cosa consiste il Torrentismo Base.

Dedicato a chi si cimenta per la prima volta in quest’attività, la Forra di Rocca Gelli risulta la meta ideale per poter godere dell’emozione forte e adrenalinica di calate su corda fino a 15 metri… con poca fatica!

Il torrentismo AVANZATO a Forra del Casco (4 ore + h 1 di trekking):

Passiamo, dunque, al percorso dedicato al Torrentismo Avanzato, ideale per chi ritiene di avere maggiore tempo e spirito sportivo da investire in questa attività.

Il luogo che vi proponiamo per sperimentare Canyoning a livello avanzato è la Forra del Casco, che dista circa 20 minuti dal Centro Rafting. Qui troverete una calata doppia rispetto all’opzione precedente, vale a dire ben 30 metri di calata in corda doppia!

Requisiti:

Si consiglia di praticare canyoning se si è in un buono stato di salute fisica e si hanno dai 18 ai 55 anni di età.

Per entrambe le attività l’appuntamento è la mattina al centro rafting Marmore
Via Carlo Neri 28,Papigno (TR)

Dopo l’iscrizione forniremo l’attrezzatura necessaria.
Per raggiungere la forra dal centro rafting sarà necessario seguire le guide con le vostre auto .
Parcheggiata l’auto si comincia il trekking per raggiungere l’inizio della forra, ora inizia il vero torrentismo!
L’uscita dalla Forra è molto vicino al parcheggio.

L’abbigliamento e le attrezzature tecniche vengono fornite dall’organizzazione ad esclusione delle scarpe (portare scarpe bagnabili meglio se alte).

IL TORRENTISMO SI SVOLGE CON L’ASSOCIAZIONE “MADMAD ASD”

Presidente: Luca Bucciarelli (guida A.G.A.I. Associazione Guide Alpine Italiane)

  • Requisiti:
  • Buono stato di salute senza problemi fisici.
    Saper Nuotare
    Età tra 16 e 55 (I minori devono essere accompagnati dal genitore)
  • Viene Fornito:
  • Salopet long jhon neoprene
    Giacca neoprene
    Casco
    Calzari (Non sono fornite le scarpe)
    Armadietto nello spogliatoio per deposito effetti personali (lucchetto non incluso)
  • Cosa Portare
  • Scarpe bagnabili meglio se alte
    Costume da bagno ricambio intimo è consigliato un intimo tecnico nei mesi più freddi (no cotone)
    il necessario per la doccia (ciabatte accappatoio saponi)
  • Prezzo
  • 50 € euro a persona Torrentismo Base
    60 € euro a persona Torrentismo Avanzato

FAQ – Risposte alle domande più frequenti

Cosa devo portare ?

Per tutte le attività serve un costume da bagno non troppo ingombrante, maglietta e dei calzini meglio se sintetici o tecnici (soprattutto nei mesi freddi il cotone trasmette freddo), Il necessario per fare la doccia, ovvero un telo per asciugarsi, delle ciabatte e qualche prodotto detergente, nello spogliatoio ci sono le docce e i phon a muro.

Cosa Forniamo ?

Tutto quello che serve per fare l’attività solo nel caso del River Walking del Torrentismo-Canyoning dovrete portare delle scarpe da ginnastica con una suola robusta che possono essere bagnate, meglio se alte  con una protezione per il malleolo.

Dove ripongo gli effetti personali ?

Come in palestra all’interno degli spogliatoi ci sono degli armadietti che possono essere chiusi da un lucchetto personale, la chiave potete indossarla con un cordoncino come una collanina. Se dimenticate il lucchetto niente paura ve ne diamo uno noi con una cauzione che vi restituiremo a fine attività.

Come ci spostiamo ?

A parte per il Torrentismo – Canyoning dove è previsto l’utilizzo di mezzi propri per arrivare alla base delle forre, per tutte le altre attività gli spostamenti e i recuperi vengono effettuati con i Pulmini del Centro Rafting Marmore.

Dove parcheggiamo?

In tutte e due le località dove sono situate le basi di Papigno e Arrone ci sono a pochi metri di distanza dei parcheggi non a pagamento dove potete lasciare i vostri mezzi camper compresi. Non è possibile parcheggiare all’interno dello spazio della basi fatta eccezione per qualche moto-scooter e le bici.

Dove si trova l’attività?

In fase di prenotazione memorizzate la base di partenza:
Base Papigno per Rafting, Hydrospeed, River Walking.
Base Arrone per Rafting Soft e Tubing.

Le indicazioni di dove siamo potete trovarle qui

Altre domande?

No, possono fare il rafting soft, tubing, river walking e canyoning base.

Si le nostre attività sono pensate e strutturate anche per i principianti è prevista sempre una spiegazione teorico pratica.

Per tutte le attività sotto la cascata delle Marmore presso la base di papigno l’importante è saper nuotare, essere in stato di buona salute, per il Rafting avere un peso inferiore a 100 kg, età compresa tra 18 e 60 anni, mentre per Hydrospeed non ci sono limiti di peso, e per il River Walking si fa anche dai 16 anni ai 60.

Si il tratto a valle della cascata presenta rapide dove ci si bagna completamente ma avrete l’attrezzatura tecnica necessaria.

A volte le divisioni sui gommoni vengono fatte dal responsabile della sicurezza per garantire la sicurezza in fiume e per motivi logistici, nei limiti del possibile teniamo molto a non dividere i gruppi.

Poiché è calcolato il tempo di fare l’iscrizione;
Vestizione dell’attrezzatura tecnica fornita dal centro (negli spogliatoi);
Lezione teorico e pratica;
Servizio transfer con i nostri pulmini dalla base fino all’imbarco che si trova alle Cascate delle Marmore (Piazzale Byron);
Sbarco e lavaggio dell’attrezzatura;
Doccia finale.

La stessa attività due volte nella stessa giornata con uno sconto di 10 euro.

Si tramite bonifico bancario, basta mandare una email a info@raftingmarmore.com.
Il voucher è in formato digitale e annuale.
Chi riceverà il voucher dovrà solo prenotare una settimana prima chiamando il tel. (+39) 330753420.

E’ sempre il periodo migliore, siamo l’unico centro che non è condizionato dal livello dell’acqua del fiume poiché è controllato dalla centrale che arriva dal lago di Piediluco, quindi abbiamo un livello costante.
Anche se dovesse piovere non ci sono problemi.

Faremo comunque l’attività, abbiamo un grande centro rafting dove ospitare tutti alla fine dell’attività per farsi una bella doccia negli spogliatoi e un bar per uno spuntino post discesa.

Non c’è bisogno di essere un multiplo di 6, anche se sei solo basta prenotare una settimana prima chiamando il tel. (+39) 330753420 o il tel. (+39) 366 2045118 saremo noi a formare i gruppi.
Se siete più di 6 persone verrete divisi su più gommoni che scendono contemporaneamente.

Per poter fare rafting a valle della cascata bisogna saper fare gli stili perfetti ma saper nuotare bene.
Non avere paura di andare con la testa sotto l’acqua e nuotare a proprio agio nelle onde del mare.

Forniamo tutta l’attrezzatura tecnica necessaria: muta, scarpe, giacca, casco e aiuto al galleggiamento (salvagente).
Dovrete portare un costume da bagno/t-shirt e pantaloncino, occorrente per fare la doccia, calzini.

Per il rafting soft siamo flessibili con gli orari mentre per quello sotto la Cascata delle Marmore alla base di Papigno  abbiamo appuntamenti ben precisi poiché siamo vincolati dall’apertura dell’acqua della cascata.
La cascata delle Marmore, infatti, ha un rilascio d’acqua artificiale per via della centrale idroelettrica.
Per questo sul sito cascate delle Marmore troverete gli orari di apertura dell’acqua.
Noi ovviamente siamo vincolati da quest’ultimi poiché possiamo fare rafting solo quando l’acqua della cascata è aperta.
Di solito l’appuntamento è tra le 9.30/10.30 e il pomeriggio alle 14.00 e poi a seguire ogni ora.

Basta scegliere, cliccando sul link di prenotazione Se hai dubbi scrivi una mail a info@raftingmarmore.com e riceverai tutte le info per il voucher regalo.

Non hai trovato risposta alle tue domande?